Accedi
Arreda.net oltre il confine: la partnership con UBALDI'

Arreda.net oltre il confine: la partnership con UBALDI'

Numerosi gli articoli che sono stati dedicati alla partnership tra Arreda.net e il francese Walter Ubaldì. Design & Contract, Focus on line, Lenews.info, Cose & case hanno brillantemente descritto la collaborazione tra i due esponenti dell'arredamento. "Arreda.net, il consorzio d'arredamento più grande d'Italia, nato agli inizi degli anni '90 e giunto, oggi, ad un totale di 37 aziende partner e 6 punti vendita, ha varcato il confine con la Francia: grazie alla collaborazione avviata con ubaldì.com, proprietari di una catena di 11 negozi di elettrodomestici, cucine e arredamento in Costa azzurra, ora nei negozi francesi vengono esposti e venduti solo i prodotti selezionati da Arreda.ent. Nel 1988 Walter Ubaldì, il cui nome tradisce le chiare origini italiane, gestiva un piccolo punto vendita di elettronica. Dopo aver raggiunto la commercializzazione di elettrodomestici e infine di arredo e complementi, oggi gestisce la "Centrale d'Achat Ubaldì", una catena di negozi tra Mentone, Monaco, Nizza, Antibes e Cannes. Nei suoi negozi di arredo prima dedicati a divani e materassi, Ubaldi ha deciso, ora, di sviluppare un concept di fascia medi-alta e di gusto prettamente italiano, così da posizionarsi laddove in Francia l'offerta è carente, mentre la richiesta, anche e soprattutto, di prodotto italiano, è forte. In base all'accordo, il consorzio Arreda.net gestisce, seleziona ed allestisce tutti i prodotti di arredo per la casa. Il format di Arreda.net si sposta in questo modo nei punti vendita Ubald' di Mentone, Cannes, Nizza per la selezione, il coordinamento e la messa in scena dei prodotti. Dal punto di vista della comunicazione è stato progettato un catalogo Arreda.net personalizzato per Ubaldì, stampato con una tiratura di 100.000 copie in lingua francese. Arreda.net sta realizzando anche il lay-out della zona arredo per il nuovo Multistore Ubaldì che aprirà nel 2016 su ben 6.000 mq di superficie espositiva"